L’alternativa alla dittatura finanziaria è andata a farsi fottere?

 

forza-italia-pd

“Il padrone del cucuzzaro di Cologno monzese pare sempre più affetto da rincoglionimento politico conclamato e i suoi galoppini non sono certo da meno. Ogni azione dei peracottari di Forza Italia – dice Armando Manocchia – è contraria al buon senso e alla Ragione: Berlusconi, come se fosse l’ultimo ambasciatore dell’Anpi, parla della discesa in Campidoglio di Giorgia Meloni sputando sul piatto dove ha mangiato finora e cioè accusando i leghisti di Roma di essere tutti ex fascisti.

La Poli Bortone, uscita non si sa da quale letargo, si sveglia dopo un sogno orribile e, con l’incoscienza di una adolescente, propone Pannella senatore a vita. Come si evince, non sanno più cosa dire e cosa fare, quindi, portino i libri in Tribunale!

Ma a tutto ciò, nostro malgrado, perché speranzosi di un alternativa a questa dittatura finanziaria, se ci aggiungiamo un Salvini che pur di far dispetto al Caimano scenderebbe a patti con i grillini, possiamo davvero dire che Roma è nel guano”

Armando Manocchia – -  @mail



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -