Panico sul treno, 60enne aggredita da nordfricano

 

vandali-trenoPaura nella serata di giovedì su un treno proveniente da Verona e diretto a Milano: una donna di 60 anni è stata aggredita e derubata.

L’episodio è avvenuto, poco dopo le 21.30, in prossimità della stazione di Rovato. Un giovane – pare di origine nordafricana – ha preso di mira una signora sulla sessantina che era rimasta sola sul vagone. Prima le minacce, poi l’aggressione fisica per strappare la borsetta alla viaggiatrice. Dopo essersi impossessato della borsa, l’uomo è sceso alla fermata di Rovato ed è fuggito a piedi.

Immediata la chiamata al 112: sul posto sono così arrivate un’ambulanza e i Carabinieri di Chiari. La donna avrebbe riportato lievi lesioni ed è stata trasportata all’ospedale di Chiari per ricevere le cure del caso. Per rintracciare l’aggressore i militari stanno analizzando le registrazioni delle telecamere presenti in stazione.

Poco prima, una vicenda simile si era verificata a Palazzolo, dove un’anziana è stata scippata mentre passeggiava lungo viale IV Novembre da due uomini che viaggiavano a bordo di uno “scooterone”. Anche in questo caso i malviventi sono riusciti a fuggire. Molto lo spavento, ma lievi le conseguenze per la 69enne, che nella caduta sull’asfalto ha rimediato solo qualche escoriazione alle ginocchia

bresciatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -