Boom dell’utero in affitto: dalla provetta alla culla con 50.000 euro

 

Roma – “Diventa una surrogata, guadagna fino a 50.000 dollari”: è lo slogan di una delle tante agenzie per la maternità surrogata pubblicato su twitter. Basta navigare un po’ per scoprire un mondo inesplorato di offerte, pacchetti e servizi su siti specializzati per far diventare genitori coppie o single di ogni genere.

utero-affitto2

C’è l’agenzia ucraina che offre pacchetti per tutte le tasche: si va dai 29.000 euro dell’opzione più economica (con alloggio di 20 metri quadri, una camera d’albergo insomma) ai 39.000 dello ‘Standard’, che prevede una sistemazione in appartamento di 50-70 metri quadri gestito da una governante, fino ai 49.000 euro del pacchetto ‘vip’: appartamento da 100-150 metri quadri, governante e vettura con autista. Su Internet, gli americani sembrano i piu’ chiari: listino prezzi, contratti con penali, dettagliatissimi servizi ‘dalla provetta alla culla’.

Il campionario comprende anche ‘semplici’ donazioni di seme o ovuli. Le pubblicità si rivolgono sia alle coppie di aspiranti genitori che alle mamme ‘ospitanti’. Mamme che possono guadagnare fino a 50.000 dollari ma devono “diffidare di chi offre di piu’ per poi non andare oltre i 30/40.000″.

Fra i Paesi in cui è ammessa la maternità surrogata ci sono alcuni Stati degli Usa, il Canada, la Russia, l’Ucraina, la Thailandia e l’India. Nel subcontinente indiano questa pratica è molto recente e ci sono margini di rischio giuridico. Tornando ai costi, generalmente le agenzie prevedono versamenti cadenzati: alla firma del contratto, alla seconda visita e prima della fecondazione, dopo la dodicesima settimana di gestazione, dopo la nascita e l’ultima alla consegna del certificato di nascita. Le ultime clausole? Il sovrapprezzo per parti gemellari e le garanzie sul recupero delle somme già versate in caso di aborto spontaneo. Generalmente non sono previsti rimborsi ma saranno considerati versamenti già effettuati in vista del successivo tentativo. (AGI)

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -