Banca Etruria, parla una direttrice “prestiti in cambio di favoritismi politici”

 

 

Banca Etruria, parla una direttrice: una delle funzioni principali dello Stato è quella di salvaguardare il risparmio quindi il decreto salva-banche è incostituzionale.

Banca Etruria aveva crediti deteriorati e sofferenze perché ha elargito prestiti a destra e a manca in cambio di favoritismi politici.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -