Finto medico praticava aborti illegali in casa, denunciato

 

ferri-abortoTreviso – Nigeriano denunciato – La polizia ha effettuato un blitz a casa sua, credendo fosse coinvolto in un traffico di droga. Invece è stato trovato tutt’altro: il 39enne nigeriano era pronto per far abortire una donna, trovata seminuda nel suo soggiorno, che quando aveva necessità trasformava in ambulatorio.

Come scrive oggitreviso, il finto medico, residente da diversi anni in un appartamento nella periferia di Treviso, sposato con moglie e figli all’estero, regolare in Italia, aveva un lavoro in regola come magazziniere. Faceva abortire le donne che si rivolgevano a lui nel fine settimana. Quando gli uomini della squadra mobile gli hanno chiesto di esibire documenti che attestassero che era un medico non ha saputo mostrare alcunché, in sostanza dice di essere medico, ma niente lo certifica. L’uomo per questo è stato denunciato sia per violazione della legge che regolamenta la pratica dell’aborto che per esercizio abusivo della professione medica.

Gli attrezzi utilizzati per gli interventi sono stati trovati all’interno di un comune secchio per le pulizie di casa immersi in acqua corrente. Non sono stati trovati apparecchi per la sterilizzazione e nemmeno pentole sul fuoco per far bollire acqua in cui immergere i ferri.



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -