Pugni in faccia a passante: identificati i 4 minori, tutti nordafricani

 

BABY-GANG2Pugni in faccia a un passante. L’episodio, avvenuto alcuni mesi fa nel quartiere Flaminio, aveva visto vittima un professionista . L’uomo stava camminando verso piazza del Popolo quando ha incrociato quattro ragazzi, uno dei quali, improvvisamente, gli ha sferrato un pugno in pieno volto continuando a camminare come se nulla fosse. Pochi metri dopo, sotto l’occhio della telecamera di sorveglianza, lo stesso ragazzo ha mimato il gesto del pugno tra le risate degli altri compagni.

Gli investigatori della polizia, partendo da una sommaria descrizione e da un filmato di una telecamera di sicurezza di pessima qualità, hanno dovuto lavorare alcuni mesi per individuare e identificare gli autori del ‘knockout game’. I ragazzi, tutti nordafricani, sono minorenni; in particolare l’autore materiale del gesto non ha ancora compiuto i 14 anni. Gli agenti del commissariato Villa Glori, diretto da Ermanno Baldelli, raccolti tutti gli elementi, hanno inviato una informativa alla Procura Minori. ADNKRONOS



   

 

 

5 Commenti per “Pugni in faccia a passante: identificati i 4 minori, tutti nordafricani”

  1. Ma è possibile che simili balordi non incontrino mai un campione di boxe o di arti marziali?

  2. e’ AMARO AMMETTERE , MA IN ITALIA CI RIVUOLE LE SUADRE D’AZIONE.!!!

    • Non è amaro ma dolce…..infatti squadriglie di dozzine ….armati e fare pulito di sta feccia allogena.

  3. Assurdo che si commentino queste assurde vicende di violenza puramente gratuita, lo stato, anzi l’europa politica intera tollera certi comportamenti.
    Diamo sostegno e aiutiamo questi immigrati che fuggono daa luoghi di violenza e ci ripagano alla stessa stregua…… abbiamo generato e accettato questo cavallo di troia, finiranno per demolire i principi democratici di civile convivenza portando terrore e paura…… grazie europa……..vai in mona

    • No c’è un chiaro progetto di invasione di territorio e di tentativo subodolo di sostituirci e di farci estinguere.

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -