Bergoglio riceve Poroshenko

Stamane il presidente ucraino Petro Poroshenko è stato ricevuto in udienza da Papa Francesco. Poroshenko ha incontrato anche il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato, accompagnato da monsignor Paul Richard Gallagher, segretario per i Rapporti con gli Stati.

I colloqui, fa sapere il Vaticano in una nota, sono stati dedicati principalmente alle questioni connesse con la situazione di conflitto nel Paese. Al riguardo, si è condiviso l’auspicio che, con l’impegno di tutte le parti interessate, siano privilegiate soluzioni politiche, a cominciare dalla piena realizzazione degli accordi di Minsk.

Al contempo, si è espressa preoccupazione per le difficoltà nell’affrontare l’emergenza umanitaria, con particolare riferimento all’accesso delle organizzazioni specializzate all’area toccata dalle ostilità, all’assistenza sanitaria, allo scambio di prigionieri, nonché le ripercussioni economiche e sociali del conflitto su tutto il territorio.L’incontro è stato occasione per rilevare l’importante ruolo delle Chiese nella società, nonché il contributo delle comunità greco-cattoliche e di rito latino alla vita del Paese. REUTERS



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -