Sorpresa a rubare fa cadere un disabile sulle scale, arrestata Rom

Venezia – Ladra spinge un disabile a Dolo

Non ha esitato a spingere e far cadere a terra il residente, disabile, che l’aveva sorpresa in flagrante. Era pronta a qualsiasi azione una giovane di origini rom pur di evitare l’arresto, che puntualmente è invece scattato nel primo pomeriggio di venerdì ad opera dei carabinieri della tenenza di Dolo. Una volta capito che non aveva tempo da perdere e che di lì a poco sul posto sarebbero arrivate le pattuglie dei militari dell’Arma, ha spinto a terra un 59enne con problemi di deambulazione (avendo una gamba sola) per poi fuggire all’esterno di una palazzina di via Cairoli a Dolo.

La colluttazione sulle scale dell’edificio, poco dopo che la giovanissima, di 18 anni, aveva iniziato a forzare il portoncino d’ingresso di un appartamento. Aveva fatto male i propri conti, attirando l’attenzione di un vicino. E’ stato lui a prendere il telefono e a chiamare il 112, dopodiché è finito a terra.

Sorpreso dalla reazione della ladruncola, che all’esterno della palazzina ha trovato però ad attenderla i carabinieri. Nessuna possibilità di fuga per lei, che quindi è finita in manette non solo per tentato furto, ma anche per rapina impropria. La malintenzionata, proveniente da un campo nomadi di Padova, aveva con sé un cacciavite, che poi le è stato sequestrato. Al termine degli accertamenti sono quindi scattate le manette: la ragazza passerà la notte nella camera di sicurezza della caserma di via Arino, dopodiché comparirà sabato mattina davanti al giudice per la direttissima. Nonostante lo spavento e qualche inevitabile dolore, il 59enne ha rifiutato le cure sanitarie.

veneziatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -