Bologna, liberi i teppisti dei centri sociali. Anm: “applicata la legge”

antagonisti-bologna

Sono stati rimessi in liberta’, senza alcuna misura cautelare i tre giovani attivisti dei collettivi, di circa 25 anni fermati ieri nel corso delle manifestazioni dei centri sociali contro la manifestazione della Lega a Bologna con il leader Matteo Salvini. Lo ha deciso il giudice, Aldo Resta, al termine dell’udienza per direttissima di questa mattina. I tre attivisti erano stati fermati, ieri mattina, prima dell’inizio degli scontri, in via Zamboni e a Porta Mascarella, nella zona universitaria, nel corso di un controllo al quale avevano cercato di sottrarsi. Il pm, Rossella Poggioli, aveva chiesto l’obbligo di firma. Il processo e’ stato fissato per il prossimo 23 novembre.

L’Associazione nazionale magistrati in una nota esprime vivo stupore per le dichiarazioni del ministro dell’Interno Angelino Alfano sulle scarcerazioni dei tre anarchici . “La magistratura è tenuta ad applicare la legge che per le misure cautelari prevede forti limiti e divieti di applicazione, soprattutto nei casi di imputati incensurati”, è scritto nel comunicato.

Alfano aveva dichiarato: «Noi con le nostre forze di polizia li abbiamo arrestati. I magistrati li hanno scarcerati, l’opinione pubblica giudicherà»

SALVINI – «Sono già liberi i due “bravi ragazzi” (anche il terzo è stato scarcerato, ndr) dei centri a-sociali arrestati ieri per resistenza e lesioni contro polizia e carabinieri. Più di cinque anni di galera al povero Ermes Mattielli, che si era difeso dai ladri, e neanche 12 ore a chi picchia un poliziotto. La “giustizia” italiana mi fa schifo».



   

 

 

2 Commenti per “Bologna, liberi i teppisti dei centri sociali. Anm: “applicata la legge””

  1. Da questa sentenza cosa si deduce ? La resistenza e le lesioni CONTRO carabinieri e poliziotti NON E” REATO ! ! ! Così ci insegnano i giudici ……

  2. oramai la maggior parte delle sentenze vanno contro il sentire del popolo italiano mentre i giudici hanno fatto le universita rosse durante gli anni di piombo e sono intrisi di ideologia marxista!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -