Fanatici del riscaldamento globale manifestano per dare piu’ soldi all’ONU

manifestazione-riscaldamento-globale

 

Con l’avvicinarsi del 30 novembre, data in cui a Parigi si terrà il vertice mondiale sul clima, crescono i movimenti di pressione da parte della società civile per un accordo che assicuri a tutti un futuro sostenibile. E’ stato questo il messaggio di una manifestazione organizzata a Bruxelles. Gli organizzatori, intirizziti dal freddo, chiedono all’Unione europea di alzare l’asticella delle richieste in sede internazionale.

“Vorremmo che i Paesi europei facessero uno sforzo in più per aumentare il fondo verde ONU per il clima. I Paesi poveri saranno i piu colpiti dagli effetti negativi dei cambiamenti climatici” spiega uno degli organizzatori Francois D’Adesky “E sono gli stessi che non hanno i mezzi a disposizione per cambiare il proprio sistema energetico, abbandonando le tecnologie inquinanti per quelle nuove “verdi”, per abbandonare il fossile e passare alle rinnovabili”.

La prima ad aver depositato la propria proposta tra i 195 partecipanti al summit di Parigi, l’Unione europea punta ad azzerare le emissioni di C02 entro il 2100, e di tagliarle del 40% entro il 2030.

I DATI SUL RISCALDAMENTO GLOBALE FALSIFICATI DAL GOVERNO PER FINGERE IL CAMBIAMENTO CLIMATICO!

SCIENZIATO DI FAMA SI DIMETTE AMMETTENDO CHE IL RISCALDAMENTO GLOBALE E’ UNA GRANDE TRUFFA

Freeman Dyson, Fisico di fama mondiale contro la bufala della CO2

Ma quale desertificazione? La Terra è diventata piu’ verde

Riscaldamento globale? Fondo Verde per il clima: miliardi all’ONU e affari per la lobby green

Riduzione emissioni CO2, l’Europa s’impoverisce e gli altri si arricchiscono

Riscaldamento globale? Fondo Verde per il clima: miliardi all’ONU e affari per la lobby green

“Oggi siamo qui per chiedere ai governi europei di prendere delle decisioni in grado di prevenire i cambiamenti climatici. Vogliamo che le loro richieste nel vertice di Parigi siano ambiziose abbastanza. E che vengano prese sul serio. Abbiamo un soli futuro”.

La speranza degli ambientalisti è che da Parigi esca un accordo sul clima vincolante abbastanza da ridurre di 2gradi centigradi la temperatura mondiale. Un obiettivo che la proposta europea,tra le più ambiziose a essere stata presentata, al momento non assicurerebbe.

con fonte euronews



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it è un sito che non riceve finanziamenti e non fa uso di banner pubblicitari. Il tuo contributo, anche piccolo, ci aiuterebbe a sostenere le spese. Fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -