Merkel ai tedeschi: Non partecipate alle manifestazioni contro i profughi

merkel

“Non c’è alcuna tolleranza per per chi non rispetta la dignità delle altre persone”. Lo ha dichiarato la cancelliera tedesca Angela Merkel, parlando a Berlino dei recenti attacchi xenofobi contro centri per rifugiati. Ha anche chiesto ai tedeschi di non prendere parte alle manifestazioni contro i profughi, secondo quanto riportano i media tedeschi.

Affrontare il problema dei rifugiati è “un compito nazionale, che – ha precisato Merkel – riguarda tutti” e che durerà per un lungo periodo di tempo, quindi “è necessaria flessibilità da parte della Germania”. E sulla situazione legata al massiccio arrivo di profughi: “Siamo in grado di gestirlo”

.Serve più solidarietà da parte dell’Europa, “ciò a cui stiamo assistendo non è giusto”, ha concluso la cancelliera tedesca Angela Merkel. Secondo quanto riferito dai media tedeschi, ha sottolineato che “non è giusto che soli tre o quattro Paesi assorbano quasi tutti i rifugiati”. Secondo Merkel, se la gestione dell’attuale crisi fallisse l’Unione europea ne subirebbe le conseguenze per sempre, in particolare su rispetto dei diritti umani.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -