Neanche i morti hanno pace: rubato cavo di rame, cimitero al buio

 

Rubato nella notte un cavo di rame e il cimitero resta al buio. E’ accaduto a Giugliano (Napoli) dove ignoti la scorsa notte hanno asportato un cavo di rame che serve per l’alimentazione delle lampade votive. I tecnici del Comune sono immediatamente intervenuti ma occorreranno diverse ore per ripristinare l’impianto. “In questa città non stanno tranquilli neanche i morti”, ha commentato sconsolato su Facebook il sindaco di Giugliano, Antonio Poziello. ansa



   

 

 

1 Commento per “Neanche i morti hanno pace: rubato cavo di rame, cimitero al buio”

  1. Sono solidale, con lo sfogo del Sindaco di Giuliano (NA) Signor Poziello, aggiungerei che questo e solo l’inizio di quello che dovrà accadere se non si prendono provvedimenti, dalle mie parti è un bollettino di guerra non se ne po più di Clandestini che delinquono e i Politici del PD fra non molto li andranno a prendere a casa suonandogli il citofono o la campanella che il mezzo per portarli in Italia e pronto, questi B……..i.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -