Uccise la moglie a bastonate, romeno fugge dall’ospedale psichiatrico

Mantova – È fuggito il giorno di Ferragosto, scavalcando la recinzione, Lucan Valcelian, il romeno 29enne evaso dall’ex Opg di Castiglione delle Stiviere (Mantova). Della vicenda si è venuti a conoscenza soltanto oggi.

Le forze dell’ordine lo stanno cercando in tutta Italia e anche in Romania. Valcelian era ricoverato nell’ex ospedale psichiatrico dal febbraio scorso per aver ucciso a bastonate la moglie, in una fabbrica abbandonata di Moncalieri (Torino), dove la famiglia viveva.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -