Immigrati: Francia e Germania chiedono nuovi centri di controllo in Italia e Grecia

merkel-hollande

 

I ministri dell’Interno di Francia e Germania, rispettivamente Bernard Cazeneuve e Thomas de Maizière, stanno preparando una proposta in materia di immigrazione che presenteranno agli altri membri dell’Unione europea e François Hollande e Angela Merkel affronteranno l’argomento lunedì a Berlino. Fonti ufficiali francesi precisano che l’obiettivo dell’incontro bilaterale Hollande-Merkel non è quello di presentare le proposte che i due Paesi preparano ma non escludono questa ipotesi “se ci saranno elementi sufficientemente maturi”.

Cazeneuve e De Maizière si sono incontrati ieri a Berlino per discutere della crisi migratoria in Europa.Francia e Germania sono favorevoli a una politica di redistribuzioe dei rifugiati per quote fra i diversi Stati membri dell’Ue però pongono come condizione l’allestimeto di centri di controllo dei migranti nei punti delle frontiere esterne da cui entrano nel territorio Ue, principalmente in Italia e Grecia. Si tratterebbe, secondo la posizione franco-tedesca, di separare lì le persone che possono usufruire del diritto di asilo in Europa dai migranti economici.



   

 

 

1 Commento per “Immigrati: Francia e Germania chiedono nuovi centri di controllo in Italia e Grecia”

  1. CHE FIGURA IL MINISTRO INTERNI . ED HA ANCHE IL CORAGGIO ECC…

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -