Boldrini: Ci vuole fantasia per dire che io rappresenti la Casta

boldrini

 

“Ci vuole molta fantasia per immaginare che io sia una rappresentante della Casta e che ne difenda gli interessi”. Così la presidente della Camera, Laura Boldrini, ha commentato con “amarezza” l’attacco del Movimento 5 stelle a proposito della loro proposta di bloccare i vitalizi degli ex parlamentari.

L’ufficio di presidenza di Montecitorio ha infatti espresso oggi i pareri sugli ordini del giorno, in tutto 138, al bilancio della Camera che sarà votato dall’Aula domani. Tra questi è stato giudicato inammissibile quello dei 5 stelle (e uno simile della Lega) che proponeva la soppressione dei vitalizi anche in corso di erogazione. L’ufficio di presidenza, con i voti contrari dei tre membri M5S e l’astensione di FdI, ha però valutato che era in contrasto con il principio di irretroattività della norme, inoltre servirebbe un’intesa con l’altro ramo del Parlamento che eroga i vitalizi degli ex parlamentari per omogeneità di trattamento. Boldrini, viene spiegato, ha seguito i criteri e i principi dell’ordinamento e del regolamento. askanews



   

 

 

1 Commento per “Boldrini: Ci vuole fantasia per dire che io rappresenti la Casta”

  1. Infatti, la fantasia scatta quando si accede ad una poltrona come la sua. Dov’è la “pasionaria” dei rifugiati, che conoscevamo? Si è persa. Nei meandri dell’eunuchismo della politica

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -