Modena: statua della Madonna rubata dalla chiesa di Sant’Anna

I soliti ignoti hanno preso di mira la parrocchia di Sant’Anna, in via Argentina nel quartiere Torrazzi. Ieri pomeriggio infatti, in un orario compreso tra le 15 e le 18, è stata rubata una statua della Vergine Maria, custodita da sempre a lato dell’altare della piccola chiesa di periferia. Si tratta di una statua di gesso, alta oltre un metro e pesante più di 80 kg: un oggetto non certo facile da trasportare che ha richiesto quasi certamente l’intervento di almeno due persone.

madonna-rubatafoto ModenaToday

Un furto a tratti inspiegabile, dal momento che la statua non possedeva un grande valore, né artistico né nei materiali ornamentali, se non le poche centinaia di euro del manufatto in sé. Ma un grande valore lo aveva per il parroco don Enzo Solieri e per la comunità parrocchiale di Sant’Anna. “La statua aveva 50 anni – spiega il sacerdote – ed era lì fin dalla fondazione della parrocchia. Per noi aveva un significato storico e affettivo”.

I ladri hanno potuto agire indisturbati, approfittando del fatto che nel pomeriggio di ieri la chiesa fosse aperta e vuota. Don Solieri ha sporto denuncia ai Carabinieri, che hanno avviato le indagini dopo un sopralluogo.

modenatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -