Italiana con 5 figli (di cui una invalida) sfrattata dalle case popolari

 

Sgombero di un alloggio popolare occupato in via Belinzaghi, zona Maciachini, lunedì mattina. Una trentina di appartenenti alle forze dell’ordine sul posto. Lo sgombero ha colpito una donna con cinque figli, assegnataria di un regolare contratto ma che, ad un certo punto, ha subìto lo sfratto da parte di Aler.

La donna non riusciva più a pagare l’affitto a causa della perdita del lavoro e dell’invalidità di una delle figlie. Lo sfratto era stato eseguito, ma lei era rientrata coi figli nell’alloggio, diventando automaticamente occupante abusiva. Nel frattempo aveva avanzato una richiesta di regolarizzazione e il nucleo familiare era seguito dai servizi sociali.

Due dei figli sono maggiorenni. Per gli altri tre, secondo quanto riferito, non ci sarebbe posto in comunità.

MilanoToday



   

 

 

1 Commento per “Italiana con 5 figli (di cui una invalida) sfrattata dalle case popolari”

  1. IL SERVIZIO SOCIALE è STATO SOPPRESSO.??
    IL PARROCO – SEMPRE PRONTI PER I MIGRANTI-. A CHIUSO LA PARROCCHIA.?

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -