«Bastardo, apri la cassaforte o ti sparo», presa banda di albanesi

PERUGIA – «Bastardo, apri la cassaforte o ti sparo».  Così agiva una banda di rapinatori in zona Mugnano, due su tre fermati dalla squadra mobile.

Due albanesi, uno di 23 anni e l’altro di 26, sono stati arrestati (un terzo è ricercato) dalla squadra mobile della questura di Perugia per furto e rapina.

Il 26enne, dopo essersi strappato il braccialetto elettronico per compiere i due colpi, si era poi allontanato ed era stato intercettato, in autostrada a Frosinone, dalla polizia stradale, che nel frattempo aveva individuato una delle due auto rubate: l’albanese aveva abbandonato l’auto, riuscendo a fuggire a piedi per i campi. In compenso la polstrada, in quella circostanza, aveva identificato un terzo complice, ora – come detto – ricercato, il quale viaggiava a bordo di un’altra auto. Attraverso l’analisi dei tabulati telefonici e delle celle, gli investigatori sono risaliti anche al 23enne.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -