ONU: 60 milioni di sfollati nel mondo. In Europa 6,7 milioni, +51% in un anno

Il numero di rifugiati, richiedenti asilo e sfollati interni fuggiti da guerre, conflitti e persecuzioni è ai massimi livelli nel mondo: alla fine del 2014 aveva raggiunto 59,5 milioni di persone, un dato che sfiora la popolazione di un Paese come l’Italia e in netto aumento rispetto ai 51,2 milioni di un anno prima ed ai 37,5 milioni di dieci anni fa.

sfollati

E’ quanto emerge da un rapporto pubblicato oggi dell’Alto commissariato Onu per i rifugiati (Unhcr). Nel 2014 – afferma il rapporto annuale dell’Unhcr Global Trends – una media giornaliera di 42.500 persone sono diventate rifugiati, richiedenti asilo o sfollati interni, contro i 10.900 del 2010, e nel mondo un essere umano su 122 è oggi una persona che ha dovuto abbandonare la propria casa. “Se si trattasse della popolazione di un paese risulterebbe il 24/mo paese più popoloso del mondo”, afferma l’Unhcr.

terroristi davanti alle tende ONU (Unhcr)

terroristi davanti alle tende ONU (Unhcr)

Circa la metà dei rifugiati sono bambini. “Stiamo assistendo ad un cambiamento di paradigma”, ha commentato l’Alto Commissario Onu per i rifugiati Ant¢nio Guterres. “E terrificante che da un lato vi è sempre più impunità per chi scatena i conflitti e dall’altro si osserva un’apparente incapacità totale della comunità internazionale a lavorare insieme per fermare le guerre e costruire e preservare la pace“.

jihadisti Isis su veicoli dell'ONU

jihadisti Isis su veicoli dell’ONU

Il numero di ‘migranti forzati’ – rifugiati, richiedenti asilo o sfollati – in Europa aveva raggiunto i 6,7 milioni alla fine del 2014, rispetto ai 4,4 milioni della fine del 2013, in aumento del 51%, afferma l’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr) nel suo ultimo rapporto annuale.
La maggior parte di loro sono siriani fuggiti in Turchia e ucraini che hanno trovato rifugio nella Federazione Russa, spiega l’agenzia dell’Onu. ansa

 



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -