Ventimiglia, clandestini minacciano: “O ci fanno passare con le buone o sarà scontro”

(Foto e video Sanremonews)

Camionette della polizia nazionale francese si sono dispiegate al valico di ponte san Ludovico fra Italia e Francia dove sul lato italiano sono ammassati i profughi. Presente sul posto il sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano secondo il quale la situazione e’ “preoccupante”.

Urla, cori, grida, cartelli scritti in perfetto inglese. . “O ci fanno entrare in Francia con le buone o arriveremo allo scontro e se non ci faranno passare ci butteremo a mare”. E’ la minaccia fatta dai clandestini-profughi-manifestanti al confine tra Italia e Francia a Ventimiglia tramite  un’interprete di nazionalità marocchina della Croce Rossa ventimigliese.

A controllare la situazione ci sono una trentina di poliziotti, sia italiani che francesi. La situazione è drammaticamente preoccupante. La presenza degli stranieri era già stata segnalata nella notte, con la presenza di sedicenti profughi provenienti da Yemen, Sudan, Afghanistan, Nigeria e soprattutto dall’Eritrea. Trovando impossibile per il momento varcare il confine i migranti rifiutano di tornare indietro e sono determinati a rimanere sulla frontiera ad oltranza

ventimiglia



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -