Sindaco di Bondeno: ho 700 terremotati senza casa e devo pensare ai profughi?

 

“A Bondeno abbiamo 700 terremotati ancora fuori casa e Renzi pensa ad agevolare i Comuni che accolgono clandestini: deliri farneticanti di un presidente del Consiglio che ha scelto di preferire gli immigrati ai terremotati. Qui nessun profugo valicherà il confine fino a quando anche solo una delle 700 persone che hanno avuto la casa terremotata non avrà ultimato la ricostruzione. Tuteliamo la nostra gente”.

Così Fabio Bergamini, neoeletto sindaco leghista di Bondeno, nel cratere sismico.



   

 

 

1 Commento per “Sindaco di Bondeno: ho 700 terremotati senza casa e devo pensare ai profughi?”

  1. Bravo Sindaco!Con quelli come lei mi sento orgoglioso di essere Italiano.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -