68enne ruba 2 pezzi di formaggio per fame, condannato a due mesi

Ruba da mangiare, condannato a 2 mesi: “Sono in bolletta e ho la pensione sociale”

Ha rubato due pezzi di formaggio al supermercato, così ha rimediato 80 euro di multa e una condanna a due mesi e venti giorni. E’ quanto accaduto ieri ad un 68enne di Ferrara, dopo essere stato sorpreso a trafugare tra gli scaffali del “Conad” di via Bentivogli a Molinella .

Ad avvisare i Carabinieri è stato un addetto alla sicurezza del supermercato, che incaricato di monitorare i movimenti sospetti dei clienti ha visto il 68enne mentre rubava due pezzi di formaggio e si allontanava dalle casse senza pagare. La refurtiva, del valore di 50 euro, è stata recuperata dai militari e restituita al legittimo proprietario che si è recato in caserma per formalizzare la denuncia.
Il 68enne, gravato da precedenti di polizia, è stato tradotto nelle aule giudiziarie del Tribunale di Bologna per l’udienza di convalida dell’arresto.

“Sono in bolletta e ho la pensione sociale”, è quanto l’anziano avrebbe riferito all’Autorità Giudiziaria per giustificare il suo gesto, che gli è comunque costato 80 euro di multa e una condanna a due mesi e venti giorni con sospensione della pena.

bolognatoday.it



   

 

 

1 Commento per “68enne ruba 2 pezzi di formaggio per fame, condannato a due mesi”

  1. Marcello Marani

    Se dovesse capitare a me, visto che questo, come tutti i precedenti Governi di eversori e spergiuri non hanno mai realizzato il dettato costituzionale ed in particolare nella fattispecie l’art
    art. 38, che sancisce:
    “Ogni cittadino inabile al lavoro e sprovvisto dei mezzi necessari per vivere ha diritto al mantenimento e all’assistenza sociale.
    I lavoratori hanno diritto che siano preveduti ed assicurati mezzi adeguati alle loro esigenze di vita in caso di infortunio, malattia, invalidità e vecchiaia disoccupazione involontaria…” (Omissis)
    avrei preteso di essere arrestato, almeno in quel tempo sarei stato mantenuto da quello Stato inadempiente verso i più bisognosi

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -