Mattarella: per contrastare la pedofilia serve un impegno culturale

Mattarella

 

Contro la pedofilia “è necessario uno straordinario impegno culturale per contrastare fenomeni di omertà, di passiva accettazione, di indifferenza”. Lo sottolinea il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio inviato a don Fortunato Di Noto, presidente dell’Associazione ‘Meter’, in occasione della celebrazione della “XIX Giornata nazionale dei bambini vittime della violenza, dello sfruttamento e dell’indifferenza, contro la pedofilia”

“Rivolgo il mio saluto ai promotori e a tutti i partecipanti alla giornata ed esprimo il mio ringraziamento e apprezzamento all’Associazione ‘Meter’ -scrive il Capo dello Stato- per il suo impegno quotidiano nella lotta alla pedofilia e alla pedopornografia”. “La difesa dei minori rappresenta uno dei principali termometri del livello di civiltà e delle conquiste sociali conseguite da un Paese. Il fermo contrasto a tutte le forme di violenza e abuso nei confronti dei bambini va condotto anzitutto dalla magistratura e dalle Forze dell’Ordine con severi mezzi di repressione. Ma non basta: come dimostra la meritoria attività dell’Associazione ‘Meter’, vanno mobilitati la società civile, il mondo della scuola e quello dei media. E’ necessario uno straordinario impegno culturale per contrastare fenomeni di omertà, di passiva accettazione, di indifferenza”.

“Con questo auspicio -conclude Mattarella- invio il mio saluto agli organizzatori della giornata, ai partecipanti e a quanti dedicano il proprio tempo e la propria professionalità alla difesa dei diritti dell’infanzia”.

Adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -