Panico nei cieli di Las Vegas, 27enne ruba un aereo e si fa un giro

Ha rischiato grosso un 27enne americano che ha scorazzato per un’ora nei cieli di Las Vegas su un velivolo rubato dall’aeroporto della citta’. E’ stato l’addetto alla torre di controllo a convincere il giovane, Evan Grant, ad atterrare, evitando cosi’ di far entrare in azione l’aviazione Usa.

La Abc News ha pubblicato la registrazione tra Grant e l’ufficiale in servizio che, con toni pacati, sollecita il giovane a rientrare. “Ti ho rovinato la serata, eh?”, dice il pilota. “Voglio solo che torni a terra in sicurezza, ci prendiamo un caffe’ a casa mia e ci facciamo quattro chiacchiere, ok?”, replica il controllore di volo. Alla fine Grant cede: “Dato che mi hai tenuto compagnia, ti rendo piu’ facile il lavoro, sto atterrando”. Rientrato nello scalo, il giovane e’ stato arrestato con un’accusa che, per il momento, si e’ limitata al furto aggravato. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -