Preti compagni, don Farinella: Renzi porta avanti i piani di Berlusconi, va ucciso

 

 

farinella

 

I PRETI SINISTRIOTI NON SI SMENTISCONO MAI.  Don Paolo Farinella, parroco di Genova, si è espresso così a La Zanzara su Radio 24 “Renzi? Bisogna che ce lo togliamo dalle palle. E San Tommaso diceva che chi uccide il tiranno va lodato e merita un premio, non lo dico io”.

E ancora “Bisogna resistere a tutti i costi – ha detto Don Farinella – e mandare via con ogni mezzo un tiranno usurpatore come Renzi”.

Ma lei si sta augurando la morte di una persona, gli fanno notare i conduttori sbigottiti. “E allora? Guardate il terremoto quanti ne ha fatti fuori in Nepal, nel mondo muoiono ogni giorno migliaia di persone, altre muoiono di fame, e invece Renzi sta uccidendo un sistema, la democrazia”.

La democrazia per il pretonzolo sarebbe questa, tanto per intenderci:  Don Farinella: «In Chiesa si può anche bestemmiare, è un luogo libero»
“Renzi – ha continuato il sacerdote – è molto peggio di Mussolini, perché almeno lui si sapeva che era fascista, questo è un fascista travestito da democratico. Usa metodi fascisti perché ha ricattato i deputati dicendo che se non votano la fiducia li mandava a casa. Bisogna prenderlo a calci in culo, porta avanti i progetti di Berlusconi e della P2 di Gelli. Ci dobbiamo preparare ad andare di nuovo in montagna a fare la resistenza, non possiamo tollerare che la democrazia venga assassinata”.



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -