“Vespe killer”, 6 morti. Dalla Gran Bretagna accuse alla Francia

Condividi

 

vespa-killer

 

La stampa britannica gia’ parla di “invasione”, di “vespe killer” e addossa le colpe, implicitamente, al resto dell’Europa continentale, Francia soprattutto. Il problema ora per il Regno Unito e’ appunto l’arrivo delle vespe asiatiche giganti (‘vespa mandarinia’ e’ il nome scientifico) che nel Paese transalpino negli ultimi tempi hanno causato la morte di almeno sei persone e che potrebbero arrivare “in milioni” sul suolo dell’Inghilterra meridionale attraversando semplicemente il Canale della Manica.

Il comportamento aggressivo di queste vespe ha gia’ sollevato molti timori fra gli scienziati e fra gli apicoltori, in quanto questi insetti attaccano anche le miti api britanniche. Il timore ora e’ che arrivino a bordo di qualche camion o di qualche camper imbarcato su un traghetto fra Calais, in Francia, e Dover, nel Kent inglese. Per quanto riguarda la pericolosita’ per l’uomo, invece, il rischio e’ quello di shock anafilattici in caso di puntura.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -