L’Italia regala 10 milioni di euro all’Egitto “per l’agricoltura”

Sprechi

 

Italia e Egitto firmano un accordo bilaterale per il finanziamento di un programma a supporto della meccanizzazione agricola del valore di 10 milioni di euro. A siglare l’intesa, a margine della Conferenza per lo sviluppo economico di Sharm El Sheikh – nell’ambito di un evento finalizzato al lancio di una nuova iniziativa del valore di circa 22 milioni di euro finanziata dalla Unione europea nel settore dell’Agricoltura e dello Sviluppo Rurale – l’ambasciatore d’Italia Maurizio Massari e il ministro per la Cooperazione internazionale, Naglaa El-Ahwany.

Il programma, rende noto l’ambasciata d’Italia al Cairo, rappresenta il co-finanziamento parallelo dell’Italia al programma europeo e interverrà nei Governatorati di Minia e Fayoum a supporto dei servizi di meccanizzazione agraria che sarà realizzato dalla Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero italiano degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale nel quadro di un accordo di cooperazione delegata.

l’Italia è stata scelta per realizzare le attività del nuovo programma europeo che interverrà nei Governatorati di Minia, Fayoum e Matrouh con azioni che si focalizzeranno sulla gestione sostenibile delle risorse naturali, acqua in particolare, sull’ottimizzazione delle pratiche colturali e in generale sul miglioramento delle condizioni di vita nelle aree rurali”, ha concluso Massari. (ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -