Processo Ruby, la Cassazione assolve Berlusconi

silvio-berlusconi

 

E’ definitiva l’assoluzione di Silvio Berlusconi nel processo Ruby. Lo ha deciso la Cassazione rigettando il ricorso della procura generale di Milano.

La decisione dei supremi giudici e’ giunta dopo una camera di consiglio fiume, durata circa nove ore. La sesta sezione penale della Cassazione ha cosi’ deciso di confermare il verdetto pronunciato il 18 luglio scorso dalla Corte d’appello di Milano che aveva assolto Berlusconi, imputato per concussione e prostituzione minorile. L’ex premier in primo grado era invece stato condannato a 7 anni di reclusione. Il sostituto procuratore generale della Suprema Corte Eduardo Scardaccione aveva stamani in udienza sollecitato l’annullamento con rinvio della sentenza di assoluzione. Le motivazioni del verdetto di questa sera saranno depositate entro 90 giorni secondo quanto prevede il codice di procedura penale.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -