UE: stanziati 1,2 miliardi di euro per l’ebola, riunione per ulteriori donazioni

euro

 

Valutare l’efficacia della risposta alla diffusione del virus Ebola nell’Africa occidentale e pianificare e sostenere sul lungo termine i Paesi maggiormente coinvolti. Questi gli obiettivi principali della conferenza di alto livello convocata domani a Bruxelles sul contrasto all’Ebola. L’evento è presieduto da Ue, Guinea, Sierra Leone, Liberia, Onu, Unione Africana e dalla Comunità economica degli Stati dell’Africa Occidentale. Finora sono 22.900 le persone contagiate dal virus, di cui più di 9.200 sono morte.

L’Unione europea fino a oggi ha stanziato 1,2 miliardi di euro per contenere il contagio. In particolare la Commissione Ue ha destinato 210 milioni per lo sviluppo dei Paesi più colpiti. Inoltre l’esecutivo di Bruxelles ha sostenuto le ricerche urgenti su potenziali cure contro il virus, vaccini e test diagnostici con circa 140 milioni di euro dal programma Horizon 2020.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -