Pinotti: “Contro Isis impegneremo 500 militari italiani”

pinotti

 

L’impegno italiano nella battaglia all’Isis si quantificherà anche in 500 uomini impegnati, oltre che nel supporto aereo, anche in campo per l’addestramento delle truppe di terra. A confermarlo è stato oggi il ministro della Difesa, Roberta Pinotti. Intervenendo nel corso di un convegno tenutosi presso il Casd (Centro alti studi difesa), il Ministro ha ricordato che la Germania, ad esempio, impegnerà non più di un centiniaio di uomini contro il Califfato.

Sempre in tema di lotta al terrorismo, la Pinotti è poi tornata ad insistere sull’indissolubile legame che lega le questioni interne a quelle internazionali. “Per questo – ha detto – in Cdm presenteremo insieme i decreti sulle missioni e sulla lotta al terrorismo internazionale perché le due questioni stanno insieme e i rischi arrivano direttamente in casa nostra”. askanews



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -