Ucraina, rappresentanti di Kiev non si presentano, falliti i negoziati a Minsk

minsk

 

I negoziatori dei separatisti filorussi di Lugansk e Donetsk lasciano Minsk, dove si dovevano tenere oggi nuovi colloqui del “Gruppo di contatto” sull’Ucraina, alla ricerca di un accordo per tentare di rilanciare il dialogo e concordare una tregua dopo una settimana che ha visto l’Est ucraino riprecipitare nella guerra.

Ad annunciarlo il rappresentante della cosiddetta Repubblica popolare di Donetsk, Denis Pushilin, che ha spiegato che i rappresentanti di Kiev non si sono presentati al tavolo e che il ministero degli Esteri bielorusso ha così disdetto la riunione.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -