Bara rubata per chiedere il riscatto, ritrovata dai carabinieri

CimiteroE’ stata trovata, da carabinieri della compagnia di Acireale, la bara che nell’ottobre scorso era stata rubata nel cimitero di Aci Catena, nel Catanese. Il feretro con la salma della sorella un imprenditore in pensione, che era stata asportata dalla cappella di famiglia, era nascosta all’interno dello stesso camposanto. Per la restituzione i ‘rapitori’ avevano chiesto all’uomo un riscatto di 50 mila euro, ma la vittima ha denunciato il tentativo di estorsione ai carabinieri e non ha pagato.

Le indagini escludono il coinvolgimento della criminalità organizzata. Militari dell’Arma, infatti, sono giunti al ritrovamento della bara seguendo una pista collegata alla richiesta di denaro che sarebbe maturata in ambienti estranei al mondo della malavita locale.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -