Marino: non c’è nessuna evidenza di mafia in Campidoglio

marino

 

10 dic. – “Non c’e’ in questo momento nessuna evidenza di pervasivita’ e attualita’ della presenza mafiosa in Campidoglio”. Lo ha detto il sindaco di Roma, Ignazio Marino, al termine di un incontro con il prefetto della capitale, Giuseppe Pecoraro.

A chi continua a invocare le sue dimissioni o il commissariamento “non posso che confermare quello che ho sempre detto: chi chiede le dimissioni, il commissariamento o lo scioglimento del Comune per mafia e’ chi evidentemente ha un interesse a proclamare una sorta di teorema, ovvero che sono tutti mafiosi”, ha aggiunto Marino, sottolineando che “l’inchiesta si basa soprattutto sugli anni del governo Alemanno”.

“Confermo – ha proseguito – che chi chiede le dimissioni, il commissariamento o addirittura lo scioglimento del Comune per mafia evidentemente ha un interesse a proclamare un teorema: se si scioglie il Comune per mafia sono tutti mafiosi”. “E’ per questo che fortemente auspico che l’azione del prefetto sia la piu’ incisiva possibile, in modo che se ci sono altre persone che devono andare in prigione ci siano portate al piu’ presto”, ha concluso Marino



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -