La UE ha donato 180 mln di euro alla Turchia per i profughi siriani

mogherini.sprechi

 

9 dic 2014 – L’Unione europea stanziera’ 10 milioni di euro aggiuntivi per dare assistenza ai rifugiati siriani. Lo ha annunciato oggi Federica Mogherini vice-presidente della Commissione europea e Alto rappresentante Ue per gli Affari esteri, in visita per due giorni in Turchia. “Oggi incrementiamo la nostra assistenza al popolo della Siria e le comunita’ turche che ospitano i rifugiati siriani. L’Europa e’ a fianco della Turchia ed e’ determinata a fare la sua parte per arrivare a una soluzione politica duratura di questa crisi regionale”, ha detto Mogherini oggi dopo aver visitato il campo profughi di Kilis, nel Sud del Paese, assieme al commissario per l’Allargamento Johannes Hahn e quello per gli Aiuti umanitari Christos Stylianides.

Dall’inizio della crisi siriana l’Ue ha donato piu’ di 180 milioni di euro per aiutare i rifugiati che si trovano in Turchia, destinati principalmente ai profughi ospitati nei campi allestiti dall’Afad, la protezione civile turca. La maggior parte dei rifugiati, piu’ di un milione e mezzo in totale, tuttavia, ora vive fuori dai campi. Il nuovo fondo Ue servira’ a far fronte a questa nuova emergenza.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -