Carceri, Toscana: 86mila euro per i libri ai detenuti stranieri

CARCERI2 dic 2014 – Si chiama “Tra le righe” il progetto della Regione Toscana per aumentare la dotazione di libri nelle carceri toscane.

Ieri la giunta lo ha approvato destinandovi 86 mila euro che serviranno per due obiettivi: 45 mila per costituire “micro-dotazioni librarie” di testi stranieri nelle dieci lingue piu’ parlate all’interno delle carceri toscane; i restanti 41 mila per acquistare libri di testo da concedere ai detenuti che frequentano, in carcere, percorsi di istruzione primaria e secondaria.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -