Tor Sapienza, Boldrini contro i residenti: non esistono zone precluse all’accoglienza

Condividi

 

"Le Madri della Repubblica" iniziativa organizzata presso la Casa Internazionale delle Donne

 

18 nov – “Non è con le contrapposizioni e tanto meno con la violenza che si risolvono i problemi”. Lo dice la presidente della Camera Laura Boldrini in una lectio magistralis all’Università Tor Vergata.

“Non esistono zone precluse ai principi della Costituzione, ai valori dell’accoglienza e della convivenza”, ammonisce. 

Facendo riferimento alle tensioni a Tor Sapienza degli ultimi giorni, Boldrini, che parla a Tor Vergata, un’altra periferia romana, rileva: “Ogni quartiere deve essere un luogo vivibile, un luogo pulito, uno spazio di socialità un luogo aggregativo ed inclusivo per tutti. Non esistono zone precluse ai principi della nostra Costituzione, ai valori dell’accoglienza e della convivenza civile”. ansa

Condividi l'articolo

 



   

3 Commenti per “Tor Sapienza, Boldrini contro i residenti: non esistono zone precluse all’accoglienza”

  1. Ogni quartiere deve essere un luogo vivibile, un luogo pulito, uno spazio di socialità un luogo aggregativo ed inclusivo per tutti.
    non mi pare che quei quartieri siano così…cara professoressa che dai sempre lezioni a tutti…ma perchè il PD si ostina a mettere nei posti importanti gente come te e Marino??

  2. Potrebbe andare a vivere in quella zona e passeggiare di sera senza scorta…..

  3. Tira in ballo la Costituzione solo quando fa comodo, rigirandola in modo furbesco.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -