65enne viveva in auto, vigili gliela sequestrano perchè senza assicurazione

auto

 

26 ottobre – Viveva nella sua auto da mesi: i vigili gliela sequestrano. Fino a tre giorni fa la sua sua casa era una vecchia Fiat Punto verde, parcheggiata in uno spiazzo della zona artigianale di Trebaseleghe. Da venerdì gli restano solo qualche vestito e le sue medicine per il diabete e il cuore.

L’auto gli è stata sequestrata dai vigili per l’assicurazione scaduta e ora Milan, 65enne di Fiume, ma residente a Trebaseleghe da diversi anni, non ha più un tetto. E non ha neanche un lavoro, né pensione, non ha soldi. Aveva solo quella vecchia Punto col motore fuso, come scrive il gazzettino

Ha problemi al cuore ed è affetto da diabete. Alcuni conoscenti che sanno della sua difficile situazione gli hanno offerto la possibilità di potersi fare una doccia. «Lo aiutiamo come possiamo – dice R. T, 42 anni, in Italia dal 1994 – viene da noi a farsi la doccia e per mangiare qualcosa, ma non abbiamo posto per dargli anche da dormire. La sua situazione è difficile anche perché ha gravi problemi di salute».

Informato della situazione, ieri mattina il sindaco di Trebaseleghe Lorenzo Zanon ha incontrato Sakic in municipio.



   

 

 

1 Commento per “65enne viveva in auto, vigili gliela sequestrano perchè senza assicurazione”

  1. Potevano capire la situazione di quella persona imbecilli!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -