65enne viveva in auto, vigili gliela sequestrano perchè senza assicurazione

Condividi

 

auto

 

26 ottobre – Viveva nella sua auto da mesi: i vigili gliela sequestrano. Fino a tre giorni fa la sua sua casa era una vecchia Fiat Punto verde, parcheggiata in uno spiazzo della zona artigianale di Trebaseleghe. Da venerdì gli restano solo qualche vestito e le sue medicine per il diabete e il cuore.

L’auto gli è stata sequestrata dai vigili per l’assicurazione scaduta e ora Milan, 65enne di Fiume, ma residente a Trebaseleghe da diversi anni, non ha più un tetto. E non ha neanche un lavoro, né pensione, non ha soldi. Aveva solo quella vecchia Punto col motore fuso, come scrive il gazzettino

Ha problemi al cuore ed è affetto da diabete. Alcuni conoscenti che sanno della sua difficile situazione gli hanno offerto la possibilità di potersi fare una doccia. «Lo aiutiamo come possiamo – dice R. T, 42 anni, in Italia dal 1994 – viene da noi a farsi la doccia e per mangiare qualcosa, ma non abbiamo posto per dargli anche da dormire. La sua situazione è difficile anche perché ha gravi problemi di salute».

Informato della situazione, ieri mattina il sindaco di Trebaseleghe Lorenzo Zanon ha incontrato Sakic in municipio.

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “65enne viveva in auto, vigili gliela sequestrano perchè senza assicurazione”

  1. Potevano capire la situazione di quella persona imbecilli!!!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -