ONU: Ebola minaccia pace e sicurezza, ci serve un miliardo di dollari

BanKiMoon

 

19 settembre – Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite ha approvato all’unanimità una risoluzione nella quale definisce l’epidemia di Ebola in Africa occidentale “una minaccia alla pace e alla sicurezza internazionali”. Nel documento, adottato con 130 Paesi come co-sponsor, il Consiglio Onu invita tutti i Paesi a fornire esperti sanitari, ospedali da campo e forniture mediche per combattere contro il rapido accelerarsi della diffusione del virus.

La risoluzione è stata approvata nel corso di una riunione di emergenza.È solo la seconda volta che il Consiglio Onu si pronuncia su una questione di emergenza sanitaria. La prima volta era stata a proposito dell’Aids. La direttrice generale dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), Margaret Chan, ha detto che “il temuto e mortale virus Ebola ci ha superato” ed è il momento di recuperare urgentemente.

Al Consiglio di sicurezza è intervenuto il segretario generale delle Nazioni unite, Ban Ki-moon, che ha chiesto di aumentare di 20 volte la quantità di aiuti contro l’Ebola per raggiungere circa un miliardo di dollari. L’epidemia di Ebola “richiede l’attenzione del mondo” e un’azione “senza precedenti”, ha detto Ban.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -