Aumentano i miliardari, hanno il 4% della ricchezza globale

miliardi

 

18 set. – La crisi colpisce europei e americani e sembra non voler finire. Nonostante questo pero’ le cose non vanno cosi’ male per i piu’ ricchi, i cosiddetti Paperoni.
Secondo uno studio della Banca Svizzera UBS pubblicato oggi sul sito Wealth-X, il numero dei miliardari nel mondo e’ pari a 2.325 a fine luglio, che rappresenta un incremento del 7% con ben 155 debuttanti in 12 mesi. Insieme, tutti i miliardari del mondo hanno un patrimonio di 7.300 miliardi di dollari (5,63 trilioni di euro) che corrisponde al 4% della ricchezza del mondo.

E’ soprattutto in Asia che il numero di miliardari e’ in aumento, dove ci sono 52 super ricchi (+ 10%), di cui 33 solo in Cina. Anche l’Europa ha i super miliardari: sono 775 e possiedono un patrimonio accumulato di 2,37 miliardi di dollari. Tra gli italiani, figura Leonardo Del Vecchio (con 11,5 mld), Giorgio Armani e Miuccia Prada.

Inoltre, ci sono 571 super ricchi negli Usa, 190 in Cina, 130 nel Regno Unito e 123 in Germania.

In Italia, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello ‘Sportello dei Diritti’, tocca ai governi adottare misure perequative urgenti per una piu’ corretta redistribuzione della ricchezza.Il primo italiano in classifica e’ al posto numero 23 della classifica globale: si tratta di Michele Ferrero, dell’omonima industria dei dolci con la sua fortuna stimata in 19 miliardi. Tra gli italiani piu’ ricchi al mondo ci sono Leonardo Del Vecchio, di Luxottica, con una fortuna da 11,5 miliardi. Dalla moda arrivano Giorgio Armani e Miuccia Prada, con patrimoni da 7,2 e 6,8 miliardi di dollari. Infine Paolo e Mario Rocca, imprenditori nella produzione di tubi, con i loro 6 miliardi di dollari di capitale, e Silvio Berlusconi, con 5,9 miliardi di dollari. Il paese si colloca cosi’ al 23esimo posto nella graduatoria mondiale.

Il piu’ ricco d’Europa e’ il francese Bernard Arnault, uomo d’affari e mecenate dell’arte, con i suoi 41 miliardi di dollari. La citta’ che ospita piu’ miliardari di qualsiasi altra citta’ del mondo e’ Londra. La Gran Bretagna ha la piu’ alta concentrazione di milionari pro capite di qualsiasi altro paese. Secondo lo studio condotto per conto di The Times, Londra ha 72 dei 104 miliardari di sterline del paese, di gran lunga davanti a Mosca (secondo posto con 48). New York e’ la terza (43), seguita da San Francisco (42) Los Angeles (38) e Hong Kong (34). 104 miliardari vivono in Gran Bretagna rappresentano beni di un totale di 301,13 miliardi di sterline (368,7 miliardi di euro). L’anno scorso, erano 88 con una stima di 245,6 miliardi di sterline (300 800 000 000 ?) per attivita’ totali. La ricchezza combinata del miliardario britannico e’ ormai ben al di sopra del livello raggiunto nel 2008, prima della recessione 201.990.000.000 sterline (247 miliardi di euro). (AGI)



   

 

 

1 Commento per “Aumentano i miliardari, hanno il 4% della ricchezza globale”

  1. I paperoni , che hanno provocato la crisi, stanno gonfiando i loro patrimoni a dismisura.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -