Ucraina, Putin: “l’Est sia indipendente”

Condividi

 

putin3

 

31 agosto – Putin: “l’Est sia indipendente” – Il presidente russo Vladimir Putin si appella a negoziati in vista della creazione di uno Stato nell’Ucraina dell’est. “Dobbiamo cominciare immediatamente discussioni su questioni che riguardano la creazione di uno Stato per il sud-est dell’Ucraina per proteggere gli interessi legittimi delle persone che ci vivono”, ha detto Putin.

Il presidente russo ha fatto queste dichiarazioni in una trasmissione televisiva registrata venerdì. Fino ad ora la Russia aveva chiesto che le regioni orientali ucraine, in maggior parte russofone, godessero di un’autonomia maggiore all’interno di un sistema federale non centralista. Putin non ha fatto accenno alla minaccia di nuove sanzioni da parte dell’Ue.

Il presidente ha comunque addossato all’Ue la responsabilità della crisi ucraina per aver sostenuto il movimento di protesta (golpe) che portò alla rimozione a febbraio del presidente filorusso Viktor Ianukovic. “Avrebbero dovuto sapere che la Russia non sarebbe potuta rimanere a guardare mentre si spara sulla gente a bruciapelo”. E parlo, ha aggiunto Putin, “non dello stato russo, ma del popolo russo”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -