Comune di Martinsicuro, protesta dei “vu’ cumprà”: No ai controlli

 

18 agosto – Circa un centinaio di vu cumprà, di diverse nazionalità tra senegalesi, nigeriani, bengalesi e marocchini, hanno organizzato oggi una protesta davanti alla sede del Comune di Martinsicuro.  Gli stranieri  sono contro l’inasprimento dei controlli iniziato ad agosto per abbattere l’abusivismo commerciale. Non sonno mancati momenti di tensione tra extracomunitari e alcuni residenti e commercianti del posto che volevano fossero allontanati i manifestanti.

Gli ambulanti stranieri chiedono che sia tacitamente autorizzata  l’illegalità, cioè meno controlli e identificazioni, e meno sequestri di merce illegale.

protesta-immigrati



   

 

 

4 Commenti per “Comune di Martinsicuro, protesta dei “vu’ cumprà”: No ai controlli”

  1. Ormai non ci resta che toglierci le mutande….comandano loro !

  2. carabinieri e prefetti che tentano di convincere i clandestini ? pazzesco. se fossero Italiani sarebbero tutti in galera. Ributtiamoli a mare

  3. mi vien da piangere………per favore lasciateli vendere materiale abusivo, lasciateli magari anche spacciare un po’ ma poco poco, devono pagare l’affitto.. ma non avete capito che questi nuovi itagliani ci pagheranno le pensioni, contribuiranno al nostro pel, scusate pil. Meglio buttarla sul ridere valà questo sgangherato paese si merita questo e molto altro.

  4. solo in italia queste barzellette.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -