Carceri: striscione della Lega, “Renzi sta dalla parte dei criminali”

lega

 

2 ago. – “Renzi sta dalla parte dei criminali”.
E’ quanto recita lo striscione srotolato dai senatori leghisti per protesta contro il decreto Carceri, che sta per essere approvato – con voto di fiducia – dall’Aula del Senato.
I senatori leghisti, oltre allo striscione, tengono in mano una serie di fac simili di banconote da 8 euro, la stessa somma che, accusa il capogruppo Gian Marco Centinaio, “sara’ data ogni giorno ai detenuti”.

La protesta del Carroccio va in scena davanti alle telecamere a palazzo Madama e non e’ escluso venga riproposta al momento del voto in Aula.
“Siamo in un momento storico per l’Italia – spiega Centinaio – il paese ha tantissimi problemi, non ci sono i soldi per nessuno, non ci sono per i pensionati, gli esodati e le imprese sono costrette ad andare all’estero e il governo decide di fare l’ennesimo svuota carceri, per di piu’ dando 8 euro al giorno ai carcerati e 42 auro al giorno agli immigrati e si lava la coscienza. Noi non possiamo votare la fiducia ad un governo che sta dalla parte di Caino”, conclude Centinaio.
(AGI) .



   

 

 

1 Commento per “Carceri: striscione della Lega, “Renzi sta dalla parte dei criminali””

  1. Monica Demuro

    Sono disgustata da questa inetta classe politica che fa suicidare i cittadini onesti vessandoli con tasse e balzelli e di fatto paga i delinquenti con indennizzi inspiegabili

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -