Mogherini: lavoriamo con l’Onu per il nome della Macedonia

Condividi

 

mogherini-onu25 LUGLIO – “L’Italia è pronta a sostenere gli sforzi di mediazione dell’Onu”, per risolvere la disputa sul nome della Macedonia che la oppone alla Grecia. Lo ha detto il ministro degli esteri Federica Mogherini al termine di un incontro a Skopje con il collega macedone Nikola Poposki.

“La questione del nome è cruciale”, ha sottolineato Mogherini, riferendosi al contenzioso che blocca i negoziati di adesione della Macedonia all’Ue per il veto di Atene, che non riconosce il nome Repubblica di Macedonia. La settimana prossima è atteso a Skopje il mediatore Onu per nuovi colloqui, nel tentativo di trovare una denominazione accettata da entrambi.

In un’intervista al quotidiano locale Dnevik, Mogherini ha sottolineato che “piu’ che un allargamento, che sembra un processo che parte da Bruxelles verso il resto d’Europa, mi piace parlare di integrazione. La presidenza italiana ha posto l’integrazione tra le sue priorita’ e l’ha inserita nel programma dei diciotto mesi delle ‘tre presidenze’, per cui ritiene importante dedicare attenzione ai Balcani occidentali. Ne e’ la prova concreta la visita che ho programmato proprio agli inizi della presidenza nella regione e a Skopje”, ha detto il ministro degli Esteri. (ANSA).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -