Cambogia: 7 morti per recuperare 75 cent caduti in un pozzo

Condividi

 

pozzo1 GIU – Asfissiati in un pozzo nel disperato tentativo di recuperare 75 cent. La tragedia è accaduta nella remota località di Siem Reap, in Cambogia dove 7 persone, tra cui tre fratellini di 11, 13 e 15, sono scesi nel pozzo, profondo 5 metri, per recuperare 3,00 rial (75 centesimi) che il padre dei tre fratelli aveva accidentalmente fatto cadere prendendo l’acqua. Le sette vittime hanno però avuto difficoltà a risalire e sono morti per mancanza di ossigeno, ha riferito l’agente di polizia Muy Norn. tiscali

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -