Baby gang multietnica colpisce un minorenne per derubarlo

Via Sannio a Milano | Baby gang colpisce con la nuca

babygang20 magg – Baby gang in azione in via Sannio. I giovanissimi malviventi sono entrati in azione a mezzanotte derubando un coetaneo di giubbotto e cellulare. Incensurati e residenti a Milano e hinterland (sono quasi tutti minorenni tranne uno), sono stati bloccati e riconosciuti a pochi metri e pochi minuti dopo l’aggressione, e sono finiti tutti in manette con l’accusa di rapina aggravata in concorso.

Il maggiorenne è un ecuadoriano di 18 anni, i complici minorenni sono un connazionale di 16 anni, due peruviani di 17 e 15 anni e un italiano di 16.

E’ stata la vittima, loro coetaneo, ad avvertire la polizia. Nei pressi della fermata del metro’ giallo Lodi Tibb è stato colpito alla nuca con un pugno. I cinque ragazzi lo hanno poi picchiato e gettato a terra derubandolo.

Giunti sul posto, gli agenti hanno effettuato un giro di perlustrazione e la vittima, che era da sola, ha riconosciuto i suoi aggressori in via Nervesa, all’angolo con via Ponti della Priula.

milanotoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -