La Cina rafforza la sua presenza in Africa: nuova ferrovia di 600 km

cina-ferrovia

NAIROBI, 12 MAG – La Cina rafforza la sua presenza in Africa. Il premier Li Keqiang ha firmato a Nairobi un maxi-accordo da 3,8 miliardi di dollari per la costruzione di una nuova linea ferroviaria di 600 km che collegherà il porto keniano di Mombasa, il principale polo economico dell’Africa Orientale, con 4 Paesi.

L’intesa é stata ufficializzata alla presenza dei presidenti di Kenya, Ruanda, Sud Sudan, Tanzania e Uganda. L’opera sostituirà entro 3 anni il vecchio collegamento dell’era coloniale inglese.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -