Nordcorea: esercitazioni marittime al confine col Sud; Seoul, “pronti a reagire”

coreaSeul, 29 apr. – La Corea del Nord ha tenuto di nuovo esercitazioni lungo il confine marittimo con la Corea del Sud, nel Mar Giallo, e Seul ha minacciato una risposta “forte” se qualche proiettile finira’ sul lato opposto del confine.
Esercitazioni analoghe un mese fa avevano portato i due Paesi rivali a spararsi centinaia di proiettili l’uno nelle acque territoriali dell’altro.

Pyongyang ha dato il preavviso alle 14 ora locali (all’alba italiana), ha spiegato il ministero della Difesa a Seul: “Il nostro esercito e’ assolutamente pronto” a reagire. Secondo l’agenzia di stampa nordcoreana Yonhap, i caccia sudcoreani hanno pattugliato e sorvolato la zona di frontiera. Nel frattempo, anche i pescherecci sono stati avvisati di non avvicinarsi alla frontiera del 38esimo parallelo e gl abitanti delle isole di frontiera, Yeonpyeong e Baengnyeong, invitati tutti a lasciare le loro case e trasferirsi nel rifugi.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -