Ultima cena blasfema. “S’urtima birra”, Maddalena a seno nudo e apostoli effeminati

ultima-cena

 

20 apr – Il vice parroco ha chiesto che le sue sculture fossero sistemate lontano da una tela che rilegge in chiave provocatoria L’Ultima cena di Leonardo.

L’opera in questione è “S’urtima birra” della “pittrice” Donatella Sechi. Maria Maddalena è rappresentata a seno nudo e gli apostoli hanno tratti effeminati. Il sacerdote-scultore don Davide Cannella, quando ha notato che le sue sculture erano state accostate a quelle dell’artista, ha chiesto venissero spostate. Ora la tela incriminata è visibile in un altro piano dell’ex Municipio.

Tutti i dettagli, con l’intervista al direttore artistico della mostra, nell’articolo di Marcello Zasso sull’Unione Sarda in edicola. unionesarda.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -