Il Governo degli Stati Uniti promuove l’Islam nella Repubblica Ceca e in tutta Europa

islam

 

20 apr – Il governo ceco ha approvato un nuovo progetto volto a promuovere l’Islam nelle scuole pubbliche elementari e secondarie in tutto il paese.

Il progetto –Muslims in the Eyes of Czech Schoolchildren – è  guidato da un gruppo di pressione musulmano ed è finanziato dai contribuenti americani attraverso una sovvenzione da parte dell’ambasciata americana a Praga. (Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti sta inoltre promuovendo l’Islam in altri paesi europei.)

Il gruppo dice che il  Ministero della Pubblica Istruzione ceco ha autorizzato l’organizzazione di conferenze e seminari volti a “istruire gli scolari cechi su credenze e le pratiche islamiche” e sulla “lotta contro gli stereotipi e pregiudizi sui musulmani”.

Ma i critici – e ce ne sono molti – dicono che l’obiettivo di fondo del progetto è quello di convertire i bambini non-musulmani all’Islam, portando messaggi di proselitismo nelle scuole pubbliche con il pretesto di promuovere il multiculturalismo e la lotta “islamofobia”.

Il sito web del gruppo dice che la prima fase del progetto prevede di “analizzare l’esattezza delle informazioni sull’Islam nei libri di testo cechi di storia, geografia e scienze sociali, e la mappatura del livello di insegnamento dell’Islam nelle scuole.

La seconda fase del progetto prevede la realizzazione di un programma a tre livelli, che comporta “far conoscere a studenti e insegnanti l’Islam e i musulmani” e aiutarli a sviluppare migliori “capacità critiche di accoglienza” quando si analizzano  informazioni presumibilmente islamofobe.

Secondo il sito web del gruppo: (http://muslimove.cz/nabidka-pro-skoly/)

“Il primo livello fa conoscere al lettore la storia dell’Islam, i concetti religiosi di base della tradizione e i problemi contemporanei come la Sharia ( legge islamica), la velatura delle donne e l’islamofobia”.

“Il secondo livello offre uno sguardo più approfondito e pone maggiormente l’accento sul coinvolgimento degli alunni …. Gli studenti saranno divisi in tre gruppi all’interno dei quali si studieranno i seguenti argomenti: la velatura delle donne, la copertura dei media dell’Islam e dei musulmani nella Repubblica ceca. Ogni gruppo sarà guidato da un tutor esperto, che farà conoscere agli studenti i problemi per mezzo di materiali preparati e un successivo dibattito “.

“Il terzo livello fornisce alle scuole progetti o discussioni con i musulmani ed i professionisti che si occupano di Islam artisticamente orientato. Attività artistiche comporterebbero fare un film o scattare fotografie con workshop e concorsi musulmani o opere d’arte incentrate sulla possibilità di integrazione dei musulmani nella società ceca. ”

Il gruppo organizza anche conferenze tematiche, workshop e dibattiti per le scuole o gruppi di studenti, molti dei quali si svolgono presso la Biblioteca Comunale di Praga – e che sono più apertamente orientati verso la conversione dei giovani cechi all’Islam.

Una  conferenza dal titolo “Percorsi delle giovani donne ceche verso l’islam” risponde a domande come: Perchè una giovane donna ceca vuole diventare musulmana? Il motivo principale è larelazione d’amore con un uomo musulmano o ci sono altri motivi? Come si fa a convertirsi all’Islam? Come possono le nuove musulmane confrontarsi con i parenti non musulmani?

Un’altra conferenza dal titolo “Corano, Sunna e Internet: Dove i musulmani possono ottenere  informazioni” risponde alle domande come: Dove si possono trovare informazioni sulla fede musulmana? È il Corano l’unica fonte di informazione sull’Islam o ci sono altre fonti? Dove si possono trovare informazioni che non vengono menzionate direttamente nel Corano? La conferenza è completata con il fornire agli studenti opportunità di lavorare con vari testi islamici, tra cui il Corano e gli hadith [detti del Profeta Maometto].

Gli studenti che vogliono partecipare alle lezioni, ma sono privi di precedente conoscenza dell’Islam, sono invitati a frequentare un corso introduttivo di 15 minuti che “rappresenta le caratteristiche dell’Islam e sostiene nel contesto del cristianesimo e giudaismo.” Le lezioni sono “adatte a ragazzi di circa 15 anni, anche se è possibile personalizzare il programma per gli alunni più giovani.”
“Una dichiarazione sul sito web del gruppo giustifica il progetto in questo modo: (http://muslimove.cz/)

“La comunità musulmana nella Repubblica ceca è piccola, ma solleva forti emozioni. Questioni relative ai musulmani o all’Islam appaiono quasi quotidianamente in telegiornali, giornali e dibattiti Internet. Ma l’argomento è discusso solo marginalmente in lezioni scolastiche regolari. Questa condizione porta al consolidamento di pregiudizi e stereotipi che sono supportati dalla latente islamofobia. Con questo progetto vorremno contribuire a migliorare la situazione. Forniamo informazioni precise sull’Islam e gli studenti avranno anche l’opportunità di incontrare i musulmani e  conoscerli prima di formulare un parere su di loro “.

“Uno dei co-fondatori del progetto, un ceco-palestinese di nome Sadi Shanaah, come dice  il  Prague Post , ha dichiarato che le “lezioni scolastiche non prestano sufficiente attenzione all’Islam. Gli studenti vogliono saperne di più.”

“Ma il gruppo ha recentemente divulgato un annuncio pubblicitario promettendo di pagare 250 corone ceche ($ 13 dollari) a tutti gli studenti di età compresa tra 15 a 18 anni che avrebbero accettato di assistere ad una presentazione di due ore sull’Islam.

L’annuncio – finanziato dall’ambasciata americana a Praga- afferma: “L’evento si svolgerà in una scuola di New Butovice (7 minuti a piedi dalla stazione della metropolitana).  Ci sarà una breve introduzione. Sarà possibile saperne di più sul velo delle donne musulmane, sulla copertura mediatica e sui musulmani nella Repubblica ceca. Avrete anche l’opportunità di incontrare Amirah, un musulmano malese che studia medicina a Praga, e chiedere tutto quello che si vuole sull’Islam o sulla vita musulmana nella Repubblica ceca. ”

La Repubblica ceca è sede di una piccola,  ma in rapida crescita, popolazione musulmana. Anche se non esistono dati attendibili, si stima che il numero di musulmani nel paese supera ora le 10.000 persone (alcuni dicono che la cifra è più vicina a 5.000, mentre altri dicono che supera i 15.000).

Usando 10.000 come cifra di riferimento, la popolazione musulmana comprende attualmente circa 0,1% della popolazione totale Repubblica che è di 10,4 milioni. Questa percentuale è di gran lunga inferiore rispetto alla maggior parte dei paesi europei, ma il tasso di crescita è quasi il 2.000% dal 1991, e del 170% dal 2001.

La maggior parte dei musulmani nella Repubblica Ceca sono immigrati provenienti da Afghanistan, Bosnia, Cecenia, Egitto, Iraq, Iran, Libia, Siria e Turchia. Uno studio realizzato per la Repubblica dal ministero dell’Interno nel 2007 (si stima che ci sono stati un totale di 11.235 musulmani nel Paese nel 2005) ha riscontrato che c’erano anche un gran numero di Cechi convertiti all’Islam.

Si stima che almeno 2.000 cechi si sono convertiti all’Islam dopo la fine del regime comunista nel 1989 . Molte sono le donne che hanno sposato musulmani , ma altrettanti sono i giovani maschi che stanno “guardando all’ Islam nella loro ricerca di spiritualità “, secondo  Radio Free Europe .

Il rapporto del ministero dell’Interno dice che la maggioranza dei musulmani nella Repubblica Ceca sono ben istruiti ed economicamente di successo. “I musulmani che appartengono al nucleo della comunità sono spesso persone con istruzione universitaria . Tra loro ci sono medici , architetti , insegnanti, economisti , imprenditori e altri”, dice il rapporto .

D’altra parte , come la popolazione musulmana cresce , così aumentano le tensioni con la popolazione in generale .

Nel novembre 2013, due donne musulmane hanno minacciato di presentare una querela per discriminazione nei confronti di una scuola per infermieri a Praga dopo che sono state invitate a rimuovere il hijab mentre erano in classe.

Più recentemente , i musulmani nella Repubblica Ceca hanno cercato di vietare un libro sull’Islam perchè considerato islamofobo .

Il libro , islam e islamismo , è stato scritto da Lukas Lhot’an , un ex musulmano che ora è un apostata dell’Islam . Uscito nel 2011, il libro descrive come alcuni musulmani stanno abusando dell’ideologia del multiculturalismo per infiltrarsi nelle scuole ceche.

Lhot’an , che ha trascorso 12 anni tra i musulmani a Brno , la seconda città più grande della Repubblica Ceca , dice che le istituzioni musulmane del Paese sono ora guidate da islamisti che dominano l’intera comunità islamica . Egli accusa gli estremisti islamici di dare lezioni volte a convertire e reclutare nuovi combattenti per la Jihad , e sostiene che le moschee ceche sono controllate dall’Arabia Saudita .

Il Centro Islamico di Praga ha presentato una  denuncia penale contro Lhot’an , accusandolo di promuovere l’odio , mentre il capo della comunità musulmana a Brno , Muneeb Hassan Alrawi ha detto su Lhot’an : “E ‘un idiota iperattivo , ma anche un uomo infelice . Egli vive facendo del male . L’indagine della polizia si limita a fornirgli pubblicità. Egli non desidera nient’altro che questo” .

Ma altri dicono che l’obiettivo della denuncia penale è evidente : il suo obiettivo è quello di impedire che Lhot’an possa diffondere la sua visione dell’Islam. Secondo Týden , il libro descrive le tendenze estremiste all’interno della comunità musulmana nella Repubblica ceca e cerca di evidenziare il loro disprezzo per la democrazia e i diritti delle donne e la loro giustificazione dei kamikaze .

fonte aina



   

 

 

2 Commenti per “Il Governo degli Stati Uniti promuove l’Islam nella Repubblica Ceca e in tutta Europa”

  1. Questi EMERITI TdC CELEBROLESI facessero quel che vogliono ma a CASA LORO.

  2. Presto si potra’ dire che la Repubblica Ceca stava meglio sotto l’occupazione sovietica.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -