Lettera con escrementi a Giovanni Favia, ex M5S

favia17 APR – Una lettera anonima sporca di feci è arrivata questa mattina nell’ufficio del consigliere regionale dell’Emilia-Romagna, Giovanni Favia, ex M5S e ora nel gruppo misto. Nella lettera – aperta dai suoi collaboratori – non c’è alcuna scritta, se non l’indirizzo del consigliere e dell’ufficio postale da cui è partita, a Milano.

”Mi rivolgo a Grillo e ai molti eletti – ha detto Favia – che non capiscono le responsabilità che hanno per questi atti di odio, non possono essere sottovalutati”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -